IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Discussione seria: L'aborto

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Lo Zio Gelli
Il Capoccia
Il Capoccia
avatar

Numero di messaggi : 6592
Età : 30
Località : Prato in the world!!!!!
Data d'iscrizione : 18.11.08

MessaggioTitolo: Discussione seria: L'aborto   Sab Ott 17, 2009 1:27 pm

Record di aborti: 15 in 17 anni
Usa, un libro scatena la bufera

Drogata di aborti. Le confessioni di una donna americana, che ha ammesso di aver interrotto la gravidanza 15 volte in 17 anni al punto di essere diventata "aborto-dipendente", hanno sconvolto gli Stati Uniti scatenando sul web un diluvio di reazioni, polemiche e addirittura minacce di morte provenienti dal fronte anti-abortista.

Nel libro “Impossibile Motherhood: Testimony of an Abortion Addict” (Maternità impossibile: la testimonianza di una donna dipendente dall’aborto) Irene Vilar, 40 anni, racconta di aver abortito non per povertà o paura ma solo per far dispetto al primo marito, colpevole di averla ossessionata più volte per scongiurare la nascita di figli.

“Si vantava - ha rivelato Vilar - della brevità delle sue relazioni, che non hanno mai superato i 5 anni. Diceva che avere bimbi uccide il desiderio sessuale”. Per queste ragioni, “mi dimenticavo ‘per puro caso’ di prendere la pillola. E poi abortivo per non farmi lasciare da lui”.

“Certamente questo non significa che io volessi rifarlo a oltranza. Anche un tossicodipendente si vuole fermare ogni volta”, ha spiegato. “Molte donne hanno scritto libri per raccontare le loro esperienze con l’anoressia o con la bulimia e motivare i loro comportamenti. Nel libro faccio la stessa cosa con l’aborto”. L’autrice ha detto che il manoscritto è stato rifiutato da 51 editori, prima di essere accettato da Other Press.

Il viavai dal reparto ginecologia è iniziato quando la donna aveva 16 anni ed è finito quando ne aveva 33. In questo periodo della sua vita Vilar ha confessato di aver tentato più volte il suicidio. Se si fosse ammazzata non avrebbe goduto di soldi e notorietà che le stanno piovendo addosso: “Impossibile Motherhood”, appena uscito nelle librerie, è già sulla bocca di mezza America e sta consolidando le divisioni dei lettori interessati all’argomento, schierati sul fronte “pro-life” (anti-abortisti) o “pro-choice” (abortisti).

“Il libro è una conferma di quanto andiamo dicendo da una vita: l’aborto è una parte triste nella storia della vita di ogni donna”, ha spiegato al quotidiano Daily Mail Charmaine Yoest, presidente di un’associazione pro-life negli Usa.

Vilar ora vive a Denver è sposata con un altro uomo, che le ha dato due figlie. La donna si sente in pericolo: “Ho ragioni di temere per la mia vita. Odio la posta. Non voglio essere considerata una sorta di ‘massacra-bambini’ o apparire in qualche poster per fondamentalisti contro l’aborto”.

Fonte: http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/articolo463013.shtml


Che ne pensate?
è giusto tutto ciò?
favorevoli o contrari all'aborto?

_________________

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://it.netlog.com/Lo_Zio_Gelli
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Sab Ott 17, 2009 3:01 pm

:mmm:
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Sab Ott 17, 2009 3:02 pm

contrario..
Torna in alto Andare in basso
Lo Zio Gelli
Il Capoccia
Il Capoccia
avatar

Numero di messaggi : 6592
Età : 30
Località : Prato in the world!!!!!
Data d'iscrizione : 18.11.08

MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Sab Ott 17, 2009 3:54 pm

fAct. ha scritto:
contrario..
all'aborto in generale?
perchè?

_________________

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://it.netlog.com/Lo_Zio_Gelli
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Sab Ott 17, 2009 4:22 pm

Lo Zio Gelli ha scritto:
fAct. ha scritto:
contrario..
all'aborto in generale?
perchè?
esistono metodi migliori per evitare tutto ciò: pillola & preservativo...l'aborto è solo un omicidio per me
Torna in alto Andare in basso
Puankabbe_MISTY
Mentalmente deviata
Mentalmente deviata
avatar

Numero di messaggi : 1294
Età : 25
Località : *KAGONIA*
Data d'iscrizione : 07.01.09

MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Sab Ott 17, 2009 4:59 pm

Questo credo sia davvero un abuso..
Ok all'aborto, è una scelta..
Una volta..due..MA QUINDICI!? IN DICIASETTE ANNI!? Cazzo fai... solo per ripicca!? Un'idiota punto.
Alla fine uccidi lo stesso il "bambino" ... per quindici volte?
Posso capire una sedicenne..
Posso capire una ragazza con problemi vari.. ma per RIPICCA proprio no.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://it.netlog.com/_Rutto_AnarchicO_
Lo Zio Gelli
Il Capoccia
Il Capoccia
avatar

Numero di messaggi : 6592
Età : 30
Località : Prato in the world!!!!!
Data d'iscrizione : 18.11.08

MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Sab Ott 17, 2009 5:08 pm

fAct. ha scritto:
esistono metodi migliori per evitare tutto ciò: pillola & preservativo...l'aborto è solo un omicidio per me
è vero, ma se te sei con una e ti si buca il preservativo?

_________________

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://it.netlog.com/Lo_Zio_Gelli
Lyndon
Psicanalista
Psicanalista
avatar

Numero di messaggi : 3417
Età : 28
Località : guarda nel tuo armadio, sì, là c'è la Bocca dell'Inferno... Fammi "ciao"...
Data d'iscrizione : 18.02.09

MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Sab Ott 17, 2009 6:27 pm

Questa usa l'aborto come contraccettivo. Cosa che non è, ovviamente. Come non lo è la così detta "pillola del giorno dopo", che è un farmaco abortivo.
Nessuna donna (in genere) vuole abortire, però certe volte non ci sono soluzioni migliori. E' sempre una scelta molto difficile, che nessuna vorrebbe fare, ma mica tutto è sempre rose e fiori! Io personalmente pensavo che non l'avrei mai voluto fare, ma quando mi son messa a pensarci seriamente mi sono resa conto di quanto a volte sia una scelta da intraprendere, e sono contenta di non averlo mai dovuto fare fin'ora.
Sono a favore dell'aborto in determinate situazioni, non dell'aborto come contraccettivo.
Comunque fact...
ti dici antiabortista, però la pillola del giorno dopo (che è un abortivo) non ti crea problemi. Riflettici un po'.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Doomsday

avatar

Numero di messaggi : 1919
Età : 28
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 04.01.09

MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Sab Ott 17, 2009 7:52 pm

non fa prima a levarsi l'utero?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lyndon
Psicanalista
Psicanalista
avatar

Numero di messaggi : 3417
Età : 28
Località : guarda nel tuo armadio, sì, là c'è la Bocca dell'Inferno... Fammi "ciao"...
Data d'iscrizione : 18.02.09

MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Sab Ott 17, 2009 7:58 pm

Doomsday ha scritto:
non fa prima a levarsi l'utero?
ecco.
Stavo giusto per chiedere quanto ci avrebbe messo per perdere di serietà questo topic.
No Serenella, farebbe prima a farsi chiudere le tube.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Doomsday

avatar

Numero di messaggi : 1919
Età : 28
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 04.01.09

MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Sab Ott 17, 2009 8:17 pm

Lyndon ha scritto:
Doomsday ha scritto:
non fa prima a levarsi l'utero?
ecco.
Stavo giusto per chiedere quanto ci avrebbe messo per perdere di serietà questo topic.
No Serenella, farebbe prima a farsi chiudere le tube.
Praticamente ha lo stesso risultato..
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lyndon
Psicanalista
Psicanalista
avatar

Numero di messaggi : 3417
Età : 28
Località : guarda nel tuo armadio, sì, là c'è la Bocca dell'Inferno... Fammi "ciao"...
Data d'iscrizione : 18.02.09

MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Sab Ott 17, 2009 8:21 pm

ma si fa prima a chiudere le tube che a togliere l'utero
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Dom Ott 18, 2009 4:02 pm

Lyndon ha scritto:
Questa usa l'aborto come contraccettivo. Cosa che non è, ovviamente. Come non lo è la così detta "pillola del giorno dopo", che è un farmaco abortivo.
Nessuna donna (in genere) vuole abortire, però certe volte non ci sono soluzioni migliori. E' sempre una scelta molto difficile, che nessuna vorrebbe fare, ma mica tutto è sempre rose e fiori! Io personalmente pensavo che non l'avrei mai voluto fare, ma quando mi son messa a pensarci seriamente mi sono resa conto di quanto a volte sia una scelta da intraprendere, e sono contenta di non averlo mai dovuto fare fin'ora.
Sono a favore dell'aborto in determinate situazioni, non dell'aborto come contraccettivo.
Comunque fact...
ti dici antiabortista, però la pillola del giorno dopo (che è un abortivo) non ti crea problemi. Riflettici un po'.
l'aborto: indicare con tale termine l'interruzione della gravidanza in cui il feto (potenzialmente) vitale (in utero) non abbia raggiunto un peso minimo di 500 grammi...ti rendi conto? la pillola uccide un qualcosa che manco si è formato...che manco esiste
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Dom Ott 18, 2009 4:04 pm

Lo Zio Gelli ha scritto:
fAct. ha scritto:
esistono metodi migliori per evitare tutto ciò: pillola & preservativo...l'aborto è solo un omicidio per me
è vero, ma se te sei con una e ti si buca il preservativo?
c'è la pillola
Torna in alto Andare in basso
Lyndon
Psicanalista
Psicanalista
avatar

Numero di messaggi : 3417
Età : 28
Località : guarda nel tuo armadio, sì, là c'è la Bocca dell'Inferno... Fammi "ciao"...
Data d'iscrizione : 18.02.09

MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Dom Ott 18, 2009 4:56 pm

fAct. ha scritto:
l'aborto: indicare con tale termine l'interruzione della gravidanza in cui il feto (potenzialmente) vitale (in utero) non abbia raggiunto un peso minimo di 500 grammi...ti rendi conto? la pillola uccide un qualcosa che manco si è formato...che manco esiste
ora, non credo si possa asserire che quello che uccide la pillola non esista. Se non esistesse non servirebbe la pillola.
Tecnicamente lo si potrebbe definire anche un "individuo potenziale", cosa che infatti alcuni fanno.
Comunque la pillola del giorno dopo non ha effetti troppo gradevoli... è una bomba!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Dom Ott 18, 2009 5:03 pm

Lyndon ha scritto:
fAct. ha scritto:
l'aborto: indicare con tale termine l'interruzione della gravidanza in cui il feto (potenzialmente) vitale (in utero) non abbia raggiunto un peso minimo di 500 grammi...ti rendi conto? la pillola uccide un qualcosa che manco si è formato...che manco esiste
ora, non credo si possa asserire che quello che uccide la pillola non esista. Se non esistesse non servirebbe la pillola.
Tecnicamente lo si potrebbe definire anche un "individuo potenziale", cosa che infatti alcuni fanno.
Comunque la pillola del giorno dopo non ha effetti troppo gradevoli... è una bomba!
lo so che è una bomba...anche l'aborto non è una cosa gradevole
Torna in alto Andare in basso
Lyndon
Psicanalista
Psicanalista
avatar

Numero di messaggi : 3417
Età : 28
Località : guarda nel tuo armadio, sì, là c'è la Bocca dell'Inferno... Fammi "ciao"...
Data d'iscrizione : 18.02.09

MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Dom Ott 18, 2009 5:04 pm

già.
Però a volte è necessario.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Dom Ott 18, 2009 11:53 pm

Mah, io sono sempre stato contrario all'aborto; però ci ho anche pensato meglio e mi sono accorto che effettivamente può essere utile: se a me dovesse succedere di mettere in cinta una ragazza a quest'età non avrei tanta voglia di ritrovarmi con un figlio da accudire e magari anche tutta la famiglia contro per ciò che ho fatto, quindi preferirei l'aborto... è ovvio che dev'essere una decisione comune: se lei non vuole abortire allora dovrò subirmi tutte le conseguenze di ciò.
Però dopo una certa età dovrebbe risultare anche una soddisfazione avere dei figli e vederli crescere.
Torna in alto Andare in basso
Lyndon
Psicanalista
Psicanalista
avatar

Numero di messaggi : 3417
Età : 28
Località : guarda nel tuo armadio, sì, là c'è la Bocca dell'Inferno... Fammi "ciao"...
Data d'iscrizione : 18.02.09

MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Mar Ott 20, 2009 10:36 pm

Rock Knight ha scritto:
se a me dovesse succedere di mettere in cinta una ragazza a quest'età non avrei tanta voglia di ritrovarmi con un figlio da accudire e magari anche tutta la famiglia contro per ciò che ho fatto, quindi preferirei l'aborto...
dovremmo ricominciare ad usare il topic dell'italiano
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Mer Ott 21, 2009 3:05 pm

Lyndon ha scritto:
Rock Knight ha scritto:
se a me dovesse succedere di mettere in cinta una ragazza a quest'età non avrei tanta voglia di ritrovarmi con un figlio da accudire e magari anche tutta la famiglia contro per ciò che ho fatto, quindi preferirei l'aborto...
dovremmo ricominciare ad usare il topic dell'italiano
Torna in alto Andare in basso
Jack Is The One
Il CapoCantiere
Il CapoCantiere
avatar

Numero di messaggi : 2611
Età : 28
Località : Pianeta Vegeta...provincia di Bari...
Data d'iscrizione : 27.11.08

MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Mer Ott 21, 2009 4:02 pm

ritornando quel minimo in on-topic..

favorevole all'aborto e all'abbattimento della donna...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://it.netlog.com/Esercizio_Del_Braccio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Mer Ott 21, 2009 4:12 pm

Jack Is The One ha scritto:
ritornando quel minimo in on-topic..

favorevole all'aborto e all'abbattimento della donna...
affraid
Torna in alto Andare in basso
Lyndon
Psicanalista
Psicanalista
avatar

Numero di messaggi : 3417
Età : 28
Località : guarda nel tuo armadio, sì, là c'è la Bocca dell'Inferno... Fammi "ciao"...
Data d'iscrizione : 18.02.09

MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Mer Ott 21, 2009 9:22 pm

Jack Is The One ha scritto:
ritornando quel minimo in on-topic..

favorevole all'aborto e all'abbattimento della donna...
WAS????
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Gio Ott 22, 2009 3:07 pm

Lyndon ha scritto:
Jack Is The One ha scritto:
ritornando quel minimo in on-topic..

favorevole all'aborto e all'abbattimento della donna...
WAS????
asd
Torna in alto Andare in basso
Lyndon
Psicanalista
Psicanalista
avatar

Numero di messaggi : 3417
Età : 28
Località : guarda nel tuo armadio, sì, là c'è la Bocca dell'Inferno... Fammi "ciao"...
Data d'iscrizione : 18.02.09

MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   Gio Ott 22, 2009 8:04 pm

non è divertente.
Per nulla.
No no no.
Bambini cattivi, molto molto cattivi.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Discussione seria: L'aborto   

Torna in alto Andare in basso
 
Discussione seria: L'aborto
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Discussione su "Wide Awake In Europe"!
» CESVI - passaparola

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Argomenti :: Argomenti Casuali-
Vai verso: